Monsummano Terme

Aperta 94/ma edizione Pitti immagine

"La moda è uno dei nostri settori economici e culturali - Pitti è un esempio di questo - per i quale ci caratterizziamo nel mondo, attraverso cui noi ci rendiamo riconoscibili come italiani. Fa parte dell'essere cittadini di questo paese". Lo ha detto il ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli a Firenze per l'inaugurazione della 94/ma edizione di Pitti Immagine uomo in Palazzo Vecchio. Il neo ministro, che ha parlato di moda ed economia, ma non si è sottratto a domande su Firenze, gli Uffizi e il Maggio musicale, è stato accolto dai vertici della moda e dal sindaco Dario Nardella. Quest'ultimo, rivolgendosi a Bonisoli, ha ricordato che Firenze ha bisogno di infrastrutture importanti" che servono anche "a innalzare la qualità del Made In" perché servono "a innalzare la qualità di un patrimonio culturale, fatto di cultura viva". "Contiamo sulla sua sensibilità e sul supporto del governo - ha aggiunto - senza il quale sarà difficile dar vita a un progetto ordinato di crescita dei nostri territori".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie